giovedì 11 dicembre 2014

Aspettando Natale… {Tozzetti classici}



-14.


Due settimane ancora, e poi ci ritroveremo con amici e parenti a scambiarci e scartare regali. 
Penso che da questa piccola e semplice frase voi possiate capire quanto io ami il Natale. Anche se è vero che con la crescita perdiamo Santa Claus, la Befana, le renne, gli elfi e tutta l’euforia che essi portano… 
Ma penso che comunque rimanga sempre un giorno dedicato alla felicità, alla famiglia… valori che troppo spesso sottovalutiamo e trascuriamo. 
Poi, ci sono i magnifici clichè che attirano un po’ tutti; chi più chi meno. L’albero, il presepe, le strade e le vetrine dei negozi illuminati… e immancabilmente i dolci natalizi! In quante case non si inizia a respirare l’odore di cannella, zenzero, chiodi di garofano e biscotti appena sfornati? Nella mia sicuramente si! E per farvi trasportare ancora meglio in questa dolce e calda atmosfera che vi lascio una piccola ricetta.



Per 6 persone

50 g di mandorle dolci – 30 g di canditi misti – 30 g di pinoli – 400 g di farina 30 g di uvetta – 2 cucchiai di mistrà – 1 bustina di lievito per dolci – 200 g di zucchero – 80 g di burro – 1 uovo – 2 tuorli – anice

In una boule lavoriamo velocemente tutti gli ingredienti ( attenzione: il burro deve essere a temperatura ambiente e ridotto a dadini), finchè non risulteranno ben amalgamati. Avvolgiamo poi l’impasto nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo, con le mani formiamo dei cilindri lunghi (della larghezza che si desidera), che andremo a posizionare in una teglia ricoperta da carta da forno. Facciamo cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180 ° per circa 40 minuti.

xoxo 
Federica


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...