domenica 1 febbraio 2015

Cakepops… Fashion di Gusto!



Come primo post del mese di Febbraio, ho deciso di proporvi un dolcetto al cioccolato. 
Sono sicura che conquisterà tutti, ma proprio tutti, da grandi a piccini. L’idea me la data una bravissima blogger che seguo da molto: Enrica di Chiarapassion.
Lei aveva proposto ai suoi lettori dei tartufi al cioccolato e nocciole, per riciclare il pandoro. Vedendo quelle meraviglie che mi ricordavano molto dei Ferrero Rocher, ho deciso di copiargli la ricetta. Così, dopo due mesi a Natale, ho fatto fuori l’ultimo pandoro in questo buonissimo modo.

 Oggi, vi propongo la ricetta a forma di cakepops (ma non vi preoccupate non sarà, per questo, più difficile della sua).
E tranquilli, se non avete più pandoro o panettoni, non crediate che non possiate rifarli. Potete benissimo utilizzare anche avanzi di pan di spagna o di qualche ciambella per la colazione…




Per 10 persone

200 g di pandoro – 20 g di formaggio spalmabile – 25 g di latte – 12 g di zucchero 
Per la copertura: 200 g di cioccolato fondente – granella di nocciole


In una boule sbricioliamo il pandoro; aggiungiamo il latte, lo zucchero e il formaggio. Impastiamo bene fino ad ottenere un composto modellabile. Con le mani formiamo delle palline di 30 g circa. Lasciamole riposare in frigo per circa 10 minuti, prima di procedere. Nel frattempo facciamo fondere il cioccolato a bagnomaria. Intingiamo i bastoncini nel surrogato e infiliamoli nelle palline. Ora, con molta delicatezza, immergiamo i cakepops nel cioccolato e passiamoli nella granella di nocciole. Facciamo raffreddare su una base di polistirolo.



Federica xoxo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...