mercoledì 14 ottobre 2015

CIOCCOLATO & SORRISI...





Eccomi!
Mercoledì 14 Ottobre… pronta con una nuova ricetta!!

Cioccolatosa al massimo, con un sapore delicato all’arancia…che mi porta, automaticamente, a pensare all’Autunno. Vi ho mai detto che la mia stagione preferita?! A parte gli scherzi…

Oggi, vi propongo un Ciambellone per le vostre dolci colazioni… Ciambellone con cui partecipo al giweavay di Fedora, su Instagram. Social che, ahimè, in questo giorni ho un pochino abbandonato… ma fra le varie cosette da studiare…i prof. che continuano a ripeterti che è l’ultimo anno e, quindi, occorre impegnarsi… i soliti pensieri felici che frullano nella testa…insomma, ho abbandonato per un po’ i panni da finta-fotografa!!

Ma voi, mi raccomando, continuate a scrivermi.. perché io ci sono sempre, pronta a rispondervi e a sorridere insieme a voi!

Sì, avete letto bene, a sorridere. Perché la vita è tanto bella!!!






Ciambellone allo yogurt greco e cioccolato

8-10 persone


240 g di farina 00 – 330 g di cioccolato fondente – 170 g di yogurt greco – 3 uova – 1 tuorlo – 175 g di zucchero – 100 g di olio di semi di mais – 16 g di lievito per dolci – estratto naturale di arancia



Per questa volta e per questo dolcetto, iniziamo con nell’ imburrare e infarinare lo stampo a ciambella. Successivamente, pensiamo al cioccolato. Tritiamo la barretta e facciamolo sciogliere a bagnomaria. Mescoliamo, di tanto in tanto, con un cucchiaio di legno fino a che non sia del tutto sciolto. Quando è pronto, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.
Nel frattempo, in una boule, uniamo le uova con lo zucchero e l’estratto naturale di arancia. Lavoriamo il composto con le fruste elettriche (impasto bianco e spumoso). A questo punto, aggiungiamo un cucchiaio alla volta di yogurt greco. Una volta amalgamato, versiamo a filo l’olio di semi. Dopo esser stato assorbito l’olio, incorporiamo le polveri setacciate (farina e lievito). Infine, aggiungiamo il cioccolato fuso e mescoliamo bene con il cucchiaio. Trasferiamo il composto nello stampo per ciambella, livelliamo bene la superficie e facciamo cuocere a 170° per circa 40 minuti in forno ventilato preriscaldato.
Dopo esser certi che sia del tutto cotta, con la prova stecchino, sforniamo e lasciamo raffreddare. Prima di servire, cospargiamo con zucchero a velo.




Ed ecco pronta la vostra colazione!!

Chi di voi si lascerà tentare da questa delizia?

Baci.
Federica



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...