mercoledì 30 dicembre 2015

"CUPCAKE”…PER LA CALZA DELLA BEFANA



Eccoci ai giorni post-natalizi. In quei giorni in cui si respira un mix di nostalgia ed euforia.
Euforia, perché conclusosi il Natale, iniziamo subito a organizzare il cenone di Capodanno. Mentre, provo nostalgia perché –dopotutto- il clima di felicità, di gioia, emozione e di attimi passati in famiglia… a me, sono piaciuti.
Anche se, mi sono dovuta sentir ripetere da nonna, nonno, zii, insomma da tutti: “Ma Fede, il ragazzo dov’è?!” “Federica, nessun Babbo Natale speciale quest’anno?!”

Ecco, dopotutto, a me è piaciuto questo Natale 2015. Porterò con me le risate, gli occhi felici della mia piccola nipotina mentre strappava l’incarto del regalo, del suo primo Natale. Mi porterò dietro tutte le bontà assaggiate. E di conseguenza, si… mi dovrò portar dietro anche le fastidiose domande indiscrete dei parenti. Un piccolo prezzo si dovrà pur pagare, no? E poi, vabbè, ci sono i regali.

Ora, non mi metterò a buttar giù una lista…non vi preoccupate. Ma di un regalo, oggi, ho voglia di raccontarvi. 
Il protagonista ha una forma diversa, dal solito libro, e un bellissimo colore: il rosa! .






Dopo aver scartato il pacchetto, potevo non avere gli occhi a cuoricino?!

Il titolo è “Cupcake”. Un bellissimo ricettario che racchiude cinquanta facili ricette per stupire, sia con il dolce e con il salato, le amiche nel prossimo incontro.

Una bella guida per tutti coloro che non sono pratici in cucina (sono sicura, anche il più grande pasticcione, riuscirà a replicare queste bonta!) e per chi cerca sempre una ricetta diversa, innovativa, creativa e pur sempre semplice ed economica.  Purtroppo, non ho ancora avuto modo di provare nessuna di queste preparazioni. Ma dopo passate tutte le feste; sempre studio permettendo, vi prometto che vi regalerò una di queste ricettine.

Intanto voi studiatevi il “Decalogo della Perfezione”. Consigli, che ho trovato nel libro, assolutamente da seguire se vogliamo portare in tavola tortine da far invidia!


1.Ingredienti a Temperatura ambiente 2.La pastella che deve riempire ¾ di pirottino ( perché il cupcake, lievitando, arriverà al bordo o lo supererà formando una piccola calottina al centro) 3.Forno preriscaldato a 180° con tempo di cottura circa di 15 minuti (prima, sempre prova stecchino) 4.Aspettare 10 minuti per toglierli a dalla teglia dei muffin e, poi, raffreddarli su una griglia 5.Infine, glassare con varie salse o la classica crema al burro.


Con questi semplici passaggi e la nostra più fervida fantasia, possiamo sfornare meravigliose bontà uniche e svariate! Infatti, con i Cupcake si può giocare benissimo nel gusto; con impasti aromatizzati DI arancia, limone, vaniglia, caffè, cacao oppure frutta secca, frutta essiccata, o ancora con basi alcoliche come rum, contreau ..etc. Ci si può sbizzarrire con le guarnizioni, dal semplice “giro di polso” per salse, spatole e cucchiai per stendere le varie creme. All’estrusa sac a poche, per chi ha voglia sempre di stupire nelle decorazioni.
Il risultato? Sarà, comunque, un dessert trés chic…




Cosa mi è piaciuto del libro:
Questo ricettario mi è stato regalato da mia sorella per Natale. Non è stata una mia scelta, ma se quel giorno fossi entrata io in libreria, sicuramente sarei uscita con questo libro tra le mani. Uno, per il colore. Vado proprio pazza per il rosa. Due, come vi ho detto in precedenza, per le ricette facili, divertenti e per tutti i gusti. Nel mio caso è stato fatto centro, per il semplice motivo che è un libro monotematico. Infatti, nell’ ultimo periodo, amo circondarmi di tanti piccoli ricettari che possano insegnarmi bene un'unica preparazione, con tanti varianti con cui poter- e imparare- a sbizzarrirmi! Se anche voi la pensate come me… questo libro, ve lo stra-consiglio. Un bel modo per riempire la vostra calza della Befana!!



Una volta la fondatrice della cupcake bakery più famosa di Londra disse:
“…Sono due i principali ingredienti: mettere passione in quello che si fa e creare col cuore…”

Non posso che essere più d’accordo. Sia per i cupcake, che per altro.
Nella vita bisogna sempre saper usare il cuore...


Baci, Baci.

Federica



{Da questo libro è stata tratta la ricetta Cupcake al caffè con frosting al mascarpone}

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...