mercoledì 24 febbraio 2016

LA RICETTA DEI CUPCAKES TRA ORDINE E CAOS



Tra ordine e caos. E sì. Queste due settimane, sono passate proprio così. Caos: tra pagine e pagine da sottolineare; mille ricette da voler provare; post e idee da battere in tastiera; uscite con le amiche e la pazza voglia di rimanere nel letto la mattina. In tutto questo, direte voi, dov’è l’ordine?! Infatti, non c’è. O meglio, nella mia mente c’è. Ogni mattina, prima di alzarmi dal letto, guardo fissa il soffitto e trascrivo nel mio pensiero una bella “To do List”. Lista, che puntualmente, dopo aver concluso la mattinata di scuola… si frantuma in tanti piccoli pezzi , facendo nascere il Caos sopra citato.


E tutto questo, dentro di me, porta risate isteriche; un diavolo per capello e voglia matta di urlare a più non posso, per scaricare tutta la tensione. Il mio problema è che, mi piacerebbe, poter stare dietro a tutto. Non saltare mai un appuntamento: che sia con le amiche o con l’estetista. Essere sempre informata delle mille e più pagine, che ogni giorno vengono trascritte nel diario scolastico. Avere sempre quella mezz’ora al giorno da dedicare al blog, insieme alla voglia (e idee) da scrivere. Finire di leggere il libro che da due mesi è sopra il mio comodino.

E tra tutte queste cose; in realtà, cosa faccio?
Compiti; leggere…ma non le pagine desiderate; seguire tutte le lezioni; cercare di essere sempre pronta in tutto; buttare giù idee per la tesina. Così arrivo a metà pomeriggio che sono distrutta. Nemmeno il mio solito latte & caffè sembra sortire effetti! E per questi motivi, sono due settimane che non mi vedete aggirare tra queste pagine virtuali.

Però sabato mattina, complice una diminuzione di “…fate questo, fate quello…ragazzi!” mi sono presa la mattinata libera per poter riprendere a cucinare. Sicuramente qualcosa di goloso, pieno di zuccheri (così da poter prendere energia nell’immediato) e caffè.
Caffè utilissimo per affrontare la mole di lavoro, trascrivere le mille idee in parole, per poter essere pronti e pimpanti per le uscite serali. Studenti, questa ricetta oggi è per voi!





Cupcake al caffè e mascarpone

Per 10 persone

Per i cupcake: 75 g di burro – 80 g di zucchero – un uovo – 75 ml di latte – 5 g di caffè solubile – 175 g di farina 00 – 8 g di lievito per dolci – sale  Per il frosting al mascarpone: 150 ml di panna fresca – 30 g di zucchero – 100 g di mascarpone – 5 ml di rum  Per guarnizione: cacao amaro

Per prima cosa, in una boule capiente con l’aiuto delle fruste elettriche; lavoriamo bene il burro ammorbidito con lo zucchero. Successivamente, uniamo l’uovo e il latte tiepido; in cui avremmo fatto sciogliere il caffè solubile. Ora è giunto il momento di incorporare bene le polveri (farina, lievito e un pizzico di sale).
Riempiamo per ¾ gli appositi pirottini in carta e cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Facciamo raffreddare.
Una volta fatti raffreddare, passiamo alla guarnizione di ogni cupcake. Montiamo la panna con lo zucchero, uniamo il mascarpone e amalgamiamo bene. Profumiamo il tutto con del rum.
Una volta formate le varie decorazioni con il sac à poche, spolverizziamo con del cacao amaro. Serviamo.



Una preparazione con richiede molto tempo. Ma che avrà il magico potere di risollevare ogni vostra colazione, ne sono sicura!
Baci.

Fede.


{Questa ricetta è tratta dal libro da me recensito Cupcake}

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...