domenica 3 luglio 2016

GIORNO 03 {RICOMINCIO DA QUI…}




Ricomincio così… da un sospiro a colazione. Gambe incrociate sul divano con sopra il mio amato computer bianco. In un mondo leggero come sospeso, a dar voce a tutti i miei pensieri. Due parole che si susseguono a formare una frase complessa, come è stato il mio periodo. Gli esami sono conclusi e così con loro tutti quei giorni di sbattimenti e preoccupazioni. Ora non voglio altro che godermi l’estate e pensare a programmare il fatidico viaggio con le amiche! 
Voglio pensare altro che a vivere questa stagione; la quale mi sembra essere l’ultima mia opportunità prima di entrare, con settembre, nel mondo dei grandi!


Mi ricordo di quando ero piccola (bè dai più piccola) e pensavo con ammirazione ai miei 19 anni. Quante cose sognavo, quante volte ho detto a mamma: “quando avrò 19 anni….” ed ora? Ho 19 anni, ma mi sento tanto piccina. Non sono pronta a crescere; non lo sono per niente.
Mi attacco a questo blog come se fosse un ancora di salvezza, come un grande Peter Pan si attacca ancora alla sua Trilli. Ecco, mi sento proprio un Peter pan. Non vorrei crescere, ma devo. Lo so, è un ciclo. Ed ora tocca a me!



Ora io devo far vedere quanto valgo e non a una commissione di professori. No. A persone che incontrerò ferme ad un semaforo, così trovate per caso; a persone che con me condivideranno solo un caffè o tutta la vita. A nuovi datori di lavoro, ai miei amici, genitori ma soprattutto a me stessa. Io che conosco i miei sogni e i miei desideri. Io che so esattamente quanto valgo!!

Ripensandoci bene, questa estate non sarà per niente facile. No. Sarà ricca di cambiamenti, “…sarà pericolosa o forse sarà la liberta!..”

Non dovrò altro che viverla. Come tutto, come sempre!
Questa volta non mi tiro indietro. Ho deciso, voglio imparare a vivere alla giornata. Voglio imparare a prendere tutto con più leggerezza, con meno serietà. Sono stata prudente per 20 anni, credo che sia ora di smetterla. Posso concedermi un piccolo strappo alla regola; posso concedermi il lusso di provare nuove emozioni. Posso, per fortuna, decidere il percorso che può prendere la mia vita.

Per fortuna, posso.
E lo farò.

E’ una promessa.


Baci baci

Federica.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...