venerdì 22 luglio 2016

LA RICETTA DEGLI SFORMATINI E LO SCORRERE DELL’ESTATE…



Buongiorno! Oggi sono pronta con nuova ricetta. Una ricetta che contiene in se’ tutto il sapore d’estate. Melanzane, panna fresca e un pizzico di semplicità…. È questo il piatto perfetto che ci può accompagnare in questo lento e scandito trascorrere di Luglio. Un luglio caldo e afoso, di nuotate in piscina, di sole che accompagna nubi e temporali, di forno acceso mentre l’aria si fa un pochino più fresca. Di foglie di basilico, perché la vera salsa al pomodoro è questa. Melanzane dell’orto di nonno e un pizzico di sale e pepe a far compiere ogni magia. Luglio è felicità ed emozioni, ma anche birra e nostalgia. Speranza, desideri infranti… e uno spicchio d’aglio a dare sapore a tutte le giornate.




Sformatini di melanzane con salsa al pomodoro

Per 10 persone

{Un antipasto sfizioso da poter replicare con tutte le bontà che ci offre ogni giorno il nostro orto. Melanzane, zucchine, carote… da accompagnare con la vera salsa al pomodoro estiva; quella con foglie di basilico e uno spicchio d’aglio per dare pizzico alle nostre serate in compagnia.}

Per gli sformatini: 2 melanzane medie – uno spicchio d’aglio – 4 cucchiai di parmigiano – 200 ml di panna fresca – 4 uova –olio extravergine di oliva – pangrattato – sale – pepe  Per la salsa al pomodoro: 300 ml di passata di pomodoro – uno spicchio d’aglio – quattro foglie di basilico – sale e pepe

Per prima cosa, laviamo le nostre melanzane e tagliamole a cubetti. In una casseruola facciamo scaldare l’olio con uno spicchio d’aglio, successivamente, da eliminare. Aggiungiamo le melanzane e un pizzico di sale e pepe. Facciamo cuocere per circa 10 minuti, aggiungendo poca acqua se occorre. Trascorso il tempo, facciamo raffreddare leggermente e con l’aiuto di un mixer frulliamo tutto. Aggiungiamo le uova e i quattro cucchiai di parmigiano continuando a frullare. Infine la panna fresca a filo e regoliamo di sale e di pepe. Trasferiamo il composto in degli stampini precedentemente imburrati e cosparsi di pangrattato. Facciamo cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 35 minuti.
Una volta cotti, sforniamo e lasciamo raffreddare. Nel frattempo possiamo preparare la nostra salsa con: 300 ml di passata di pomodoro, fatta restringere in qualche goccia di olio riscaldato con uno spicchio d’aglio e foglie di basilico. Salare e pepare. Una volta pronta la salsa, sempre con l’aiuto di un mixer, rendiamola liscia ed omogenea la salsa. Serviamo gli sformatini sopra uno specchio di salsa.



Stappiamo un vino frizzantino et voilà…

Bon Apetit!
Federica.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...