venerdì 30 settembre 2016

cooking with me. la ricetta del pan di spagna



Settembre è tempo di nuovi inizi, di nuove cose da raccontare.
E allora partiamo dal principio. Da quando 5 anni fa decisi di iscrivermi all’alberghiero, di quando mi sono lasciata sempre più trasportare dalla passione e ho iniziato a memorizzare così tante tecniche e ricette a memoria, senza sentire nessuna fatica. O di quando 3 anni fa scopri il magico mondo del blogging; oppure parliamo di quando mutai il ruolo da lettrice a scrittrice. E di come, da quel momento in poi, la passione e la voglia di condividere aspetti della mia vita, abbia preso il sopravvento. Volevo raccontarmi in un modo nuovo; attraverso le ricette. Con uova, zucchero e farina volevo dare voce alle mie emozioni, ai sentimenti che mi fanno prendere talvolta decisione pazze o lasciare andare via treni, che non ho avuto mai il coraggio di saltare dentro. Ho scritto in due anni 132 post nei quali ho raccontato tanto. Momenti più o meno intimi, lacrime da spazzare via con un sorriso, la forza di farcela e rinascere. Ho scritto tanto del mio mondo interiore. Ho delineato una Federica, che nemmeno io pensavo che potesse esistere. Sono stati anni in cui ho creduto tanto negli altri e troppo poco a me. In cui sono cambiata, in cui ho trovato nuove stelle in cui sperare e nuovi sogni da poter accudire.

giovedì 15 settembre 2016

il libro di settembre. Csaba bon marché


 Vi ho mai raccontato di Parigi? Di quel pazzo viaggio per festeggiare i diciassette anni?!
Delle mani e naso congelati, dei macarons, dei Champs Elysees, del quartiere latino, delle patate accompagnate da fluida creme fraiche, delle crepes au Nutellà, dei chilometri corsi, delle metro perse e della piccola promessa che ho fatto ai piedi della Tour Effeil?!

martedì 13 settembre 2016

La ricetta della pizza di grano saraceno per esorcizzare paure interiori


Vi avevo promesso ricette autunnali, più cozy, più confortanti.
E allora eccomi qui con una pizza gustosa che ha il sapore di divano e di una coperta ad avvolgermi le spalle. Che ha il profumo dei primi venti che soffiano alle finestre, dei film d’amore che amo vedere in streaming nei mesi più freddi, di bicchieri di coca cola, dei libri che mi sono ripromessa di finire e, se sono fortunata, avrà pure il profumo della prima neve. Ci spero, chissà…

lunedì 12 settembre 2016

giorno 12 {september~ back to school}



Back to School. Metaforicamente parlando. E si perché gli anni scolastici hanno finito di aprirsi per me, ma questo non vuol dire che sarò insensibile a questa data.

mercoledì 7 settembre 2016

Assisi. Una giornata tra sole, sorrisi e arte.



Ci sono posti meravigliosi anche a poca distanza da noi, sotto i nostri occhi. E’ questa le bellezza dell’Italia.
E poi ci siamo noi, cittadini di questo paese troppo sovrappensiero, occupati e distratti per accorgercene. Noi che pensiamo di andare in capo al mondo per poter riempire i nostri occhi di stupore; senza mai pensare che forse la vera bellezza si trova proprio vicino a noi, sotto i  nostri stessi occhi.
Così un bel giorno, sono partita. Uno zaino in spalla, una reflex al collo; a riscoprire la cittadina che è stata l’ambientazione dei miei ultimi 5 anni di studio: Assisi.

giovedì 1 settembre 2016

l'ingrediente del mese. il salmone



Come potremmo mai iniziare, nel miglior modo, questo nuovo mese?!
Settembre è un mese importante, da non sottovalutare prendendolo sottogamba. E’ il “capodanno” lavorativo. Il nuovo inizio di stagione. E’ tempo di progetti e liste. E’ tempo di sogni e di creare nuove magie. Qualsiasi sia il vostro interesse, ricordatevi che è tutta questione di un briciolo di magia e alchimia con la giusta spruzzata di desideri.
Quindi non possiamo sbagliare in nessun modo. Non possiamo perdere nemmeno un giorno per poter realizzare quello che ci è più a cuore. E’ ora di agire. Se non ora quando?!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...