domenica 13 agosto 2017

INNO ALLA LENTEZZA ACCOMPAGNATO A UN NUTELLA TOAST


Questo post vuole essere un inno alla lentezza, che sta caratterizzando questi miei primi giorni di Agosto.
Lentezza non inteso come sinonimo di pigrizia, no. Lentezza come “modus operandi”. Seguire, pur sempre i propri obbiettivi, pensando prima con il cuore e poi con la mente. Significa, per me, procedere a sensazioni, creare giornate in cui tutto possa provocare soddisfazione, in cui possiamo sentirsi a fine serata veramente appagate e in pace con se stesse.
Significa creare e disfare liste con la stessa agilità. Significa programmare lentamente e non annaspando, come si fa di solito, per giungere all’ultima voce; per poter completare tutto nel minor tempo possibile.
Lentezza vuol dire godersi la vita. Attimo dopo attimo, giorno dopo giorno. Amando ciò che si fa, amando i risultati che si raggiungono o più semplicemente amarsi.
E così, nella morsa di questo caldo rovente, mi ritrovo leggera a costruire la mia vita in maniera lenta, senza più ragionare, ma ascoltando solo il centro nevralgico che muove tutto.

Buum Buum.
Buum Buum Buum.

Profondi respiri, occhi in alto e tutto continua a girare per il verso giusto . Tutto ritrova il proprio ordine. Tutto ritorna alla normalità.
E per accompagnare queste mattine di calde (anzi, caldissime) ci vuole una colazione dolcemente energetica, che ci sappia dare la giusta dose di zucchero per mettere in atto tutta la giornata! E quando penso a una inizio di un certo calibro, non posso di certo non soffermarmi sulla Nutella, quella deliziosa crema che fa bene all’anima e ci riporta tutti un po’ dietro nel tempo, a quando eravamo bambini. A quando la mamma ci preparava quella deliziosa fetta di pane fresca con quello strato morbido di crema e noi tutti felici a impiastricciare il sorriso. Tornare indietro, dove tutto era scandito dai progetti di cuore, dalla semplicità e dalla voglia di seguire un proprio flusso di libertà…



NUTELLA TOAST

{ Un Nutella Toast per cominciare la giornata con il piede giusto. Una fetta di pane, una generosa dose di crema e tanta frutta fresca per completare. Una spolverata di cocco disidratato e pistacchi tritati. Io ho accompagnato il tutto con tanto caffè nero, dolcificato al miele, al punto giusto per far iniziare la giornata con una delicatezza in più!
Ah.. dosi a piacere!}

Per 4 persone

4 fette di pane – nutella – fragole – cocco disidratato – pistacchi tritati

Per prima cosa tostiamo il pane per pochi secondi. Successivamente passiamo al secondo step: cospargiamo ogni fetta con abbondante Nutella. Affettiamo le fragole, cospargiamo ogni porzione di cocco disidratato e diamo il tocco finale tritando qualche pistacchio. Terzo step? Non resistiamo e addentiamo il nostro toast!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...