domenica 5 novembre 2017

CRACKERS AI SEMI DI LINO



Tra gli impegni della settimana, ti ritrovi a far ciò che ti piace solo la domenica; in un ora di pomeriggio tra la diretta della barbara nazionale, la voglia di cliccare play su Netflix perché la sera prima hai scoperto una serie che ti sta dando alla testa, e la voglia / non voglia di uscire di casa per fare passeggiate moderne tra nuove aperture di negozi per passare a prima quelli abituali, che già sai mai cambierai.

Ecco la mia ultima giornata del week-end sta trascorrendo proprio così. Che poi cara Fede, sai mai quando pubblicherai questo articolo? Mmhhh….. lasciamo stare. Cambiamo argomento.

Così il prossimo da trattare è questa insana voglia che ho di avere un bicchiere di vino tra le mani (rosso, corposo, come quello che trovate in foto) così da poter scrollare, sorso dopo sorso, tutta la fatica della settimana che si è annidata tra le scapole contratte; che solo un buon massaggio potrebbe sciogliere. O un bagno caldo, con tanto di candele profumate tutte intorno alla vasca. E il mio bicchiere di vino, magari bianco e frizzantino. Che mi stia definitivamente convertendo dal boccale di birra al calice di vino?

Che poi cosa sgranocchiare quando queste voglie ti assalgono, per far sì -soprattutto- che non ti assali qualcosa altro come una parlata un po’ più strascicata del solito e una testa che giri un pochino?. Io ho optato per dei crackers ai cereali e semi di lino. Aromatizzati al parmigiano e con quel pizzico di burro per rendere tutto più friabile.

Per una domenica pomeriggio che sappia di calzettoni pelosi, tuta comoda, copri vestaglia, canzoni stonati, capelli arruffati, viso struccato e pensieri brillanti.



| CRACKERS AI SEMI DI LINO
Per 4 persone

-35 g di farina bianca 0
-35 d di farina ai 5 cereali
-25 g di parmigiano reggiano
-sale e zucchero di canna a piacere
-25 g di burro freddo
-semi di lino a piacere
-3 cucchiai di latte 

Nel robot da cucina mescoliamo le farine con il parmigiano, il sale e lo zucchero. Azioniamo per pochi secondi. Aggiungiamo il burro freddo, ridotto a cubetti, i semi di lino a piacere e il latte e facciamo partire il mixer per pochi secondi, finché l’impasto non si stacca dalle parti.
Trasferiamo l’impasto su un piano di lavoro e continuiamo a lavorarlo . Stendiamo l’impasto in una sfoglia fine e ritagliamo i crackers, nella forma che preferite, bucherellando in superficie con i rebbi di una forchetta . Disponiamoli su una teglia e teniamoli in frigorifero per circa mezz’ora.
Cuociamo per circa 15 minuti , girando ogni singolo creackers a metà cottura.
Una volta cotti, facciamo raffreddare su una griglia per mantenerli belli e croccanti.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...